· 

Una struttura a servizio

Il contesto territoriale in cui opera il Consultorio Familiare, coincide con quello della Diocesi di Isernia-Venafro, situata prevalentemente nella Provincia di Isernia oltre a cinque comuni della provincia di Caserta. Si estende su di una superficie di 740 Kmq, con una popolazione di circa 65.635 (dati ISTAT) abitanti distribuita su 32 Comuni. 

Dei 32 comuni che costituiscono la Diocesi, 6 sono inferiori ai 500 abitanti, 9 sono compresi tra i 501 e 1000 abitanti, 7 comuni sono compresi tra i 1001 e 1500 abitanti, mentre 8 con popolazione compresa tra 1501 e 2500 abitanti e solo due sono superiori ai 10.000 abitanti. Quindi, il territorio diocesano è costituito da circa il 50% di comuni di piccola dimensione distribuiti in zone prevalentemente montuose. Uno dei dati interessanti, per il tipo di lavoro svolto sul territorio, è l’aumento del numero delle famiglie in contrapposizione ad una diminuzione del numero di abitanti. Difatti, a livello diocesano notiamo come in un arco temporale di 13 anni dal 2003 al 2015 si è registrata una diminuzione della popolazione di 1473 abitanti contro un aumento di 2256  famiglie. Al primo gennaio 2016 il numero degli immigrati stranieri residenti sul territorio diocesano è di 2474, numero in continua crescita. Il Consultorio è nato in risposta alle esigenze del nostro territorio diocesano, con la precisa volontà di integrarsi e non di sostituirsi ai numerosi servizi sociali istituzionali. Il Consultorio Familiare “Il Girasole” si pone come centralità operativa a favore della famiglia, configurandosi non solo come luogo sanitario, ma anche come palestra di promozione educativa e preventiva rispetto a problemi che emergono da una scrupolosa analisi del territorio, cercando di favorire un dibattito produttivo con risposte chiare e mirate.

ACCESSO ALLE PRESTAZIONI

L’appuntamento per un primo colloquio viene di norma fissato con la segreteria entro 7 giorni lavorativi. Le prestazioni sono totalmente gratuite e nel caso delle prestazioni mediche non è richiesta prescrizione sanitaria. Durante il primo incontro viene richiesto il documento d’identità e il codice fiscale, la persona firma l’autorizzazione al trattamento dei dati personali (privacy) e viene compilata una cartella corredata di dati anagrafici, sulla quale successivamente l’operatore potrà scrivere eventuali note.

COME E’ STRUTTURATO

L’organizzazione multidisciplinare consente una doppia azione: a. Funzione educativa con interventi diretti alla persona, con eventi riservati agli adulti, agli educatori e/o genitori, alle coppie di fidanzati, agli adolescenti e ai bambini. b. Intervento inteso come aiuto che promuove il singolo o il nucleo familiare, ponendo le condizioni che permettano alla persona di rimettersi in gioco con libertà e responsabilità. Ascolto e sostegno - Assistenza sociale - Consulenza etico/morale - Consulenza familiare - Mediazione familiare - Consulenza matrimoniale - Consulenza problemi adolescenziali - Consulenza psicologica - Pediatria - Consulenza legata all’integrazione - Consulenza legata all’immigrazione - Consulenza legale Medicina generale Ostetricia e ginecologia.

COME ACCEDERE AI SERVIZI DEL CONSULTORIO

La sede del Consultorio è a Venafro, nella struttura della Chiesa “San Luigi Orione” in Via Pedemontana 41. Il Punto Accoglienza è aperto al pubblico: • dal lunedì al venerdì, dalle ore 9.30 alle 12.30 • martedì e giovedì dalle ore 15.30 alle ore 18.00.

UN SERVIZIO APERTO A TUTTI

 

Per conoscere le proposte e le iniziative del consultorio: • presentarsi direttamente allo sportello negli orari di apertura; Tel. 0865900431; cell. 3314079377o inviare una mail all’indirizzo consultoriofamiliare@alice.it; visitare le pagine web sul sito internet www.consultoriofamiliareilgirasole.it 

Scrivi commento

Commenti: 1
  • #1

    Cossetti Samanta (martedì, 19 novembre 2019 13:42)

    Buongiorno avrei bisogno di ricevere ultetiori informazioni inerenti i servizi da Voi offerti