Consulenza su Immigrazione e Integrazione

Una implementazione di una cultura impostata sull'accoglienza verso chi fugge da persecuzione per motivi di razza, religione, nazionalità, appartenenza ad un determinato gruppo sociale o per le sue opinioni politiche, è la cartina al tornasole per valutare il grado di civiltà della comunità.

L'accoglienza e la cura di persone  è doverosa per ogni cittadino e per ogni buon cristiano, nel rispetto della dignità sia di chi ospita che di chi viene ospitato.

Il Consultorio Familiare accoglie ogni richiesta di persona straniera in difficoltà e, se non può ottemperare a quanto richiesto, la indirizza ad altri enti appropriati.